>Lo strano caso degli occhiali scomparsi

>

Uno dei 74 paia di occhiali della Regina Madre è scomparso. L’ultimo avvistamento risale alla mezzanotte circa di venerdì 30 dicembre, dopo la quale se ne sono perse definitivamente le tracce.
Direte voi: “Se ha 74 paia di occhiali, non sarà certo un dramma averne perso uno!Potrà facilmente rimpiazzarlo con i restanti 73, che differenza vuoi che faccia!”.
E invece no, miei cari, mi secca dirvi che siete fatalmente incappati in un errore grossolano.
Dovete infatti sapere che la Regina Madre dispone di tanti occhiali per tante necessità: vedere da vicino, vedere da lontano, vedere da lì a là, vedere da mezza distanza, vedere con il buio, vedere ma non guardare, vedere e basta, leggere, leggere da vicino, leggere da molto distante, cucinare, guardare la tivì, leggere il display del cellulare, scrivere sms con il cellulare. Si calcola che la maggior quantità di calorie giornaliere bruciate dalla suddetta derivino da questa continua attività di togli/metti gli occhiali. Cifre da far girar la testa…
Preamboli chilometrici a parte, sta di fatto che ste benedette bariccole (piemontesismo) non ne vogliono sapere di saltare fuori. La pestifera, con tanto di impermeabile e pipa in bocca, si è trasformata in novella Sherlock Holmes e si è messa sulle loro tracce, cercando di ricostruire gli ultimi istanti precedenti la scomparsa.
Quella sera la Regina Madre era alla postazione divano, intenta a guardare un polpettone filmico di proporzioni bibliche: “Centurion”. Da lì si è spostata in bagno e poi a letto, facendo non più di 15 metri di passi.
Dove sono finiti?
Chi li ha rapiti??
Chi li vuole morti???
La gianduiotta, come un can da trifule a due zampe, ha ispezionato ogni centimetro cubico del pavimento. Ha smontato il divano. Ha cercato sopra/sotto/dietro/dentro i termosifoni (chè non si sa mai cosa può combinare la Regina Madre in preda al sonno!). Ha controllato tra i detersivi in bagno. Ha setacciato i cestini. Ha anche controllato che non li avesse messi nel bicchiere al posto di uno spazzolino da denti. Ma per ora il buio (e la talpità della Mater) dominano.
Le ricerche proseguono comunque serrate e la pestifera sta meditando di contattare il Dio del luminol, ovvero Horatio Cane. E’ certa che Chuck Norris, con un semplice calcio rotante, sarebbe in grado di trovarli in un secondo, ma non le pare il caso di disturbare tali entità.
Se qualcuno avesse idee su dove potrebbero essere finiti, si faccia avanti. E’ questione di viSta o di morte.
Spectacles: wanted dead or alive…
 

10 Responses to >Lo strano caso degli occhiali scomparsi

  1. automaticjoy says:

    >Ma non avete pensato ad una fuga? Siete certi che gli occhiali fossero felici, che non si sentissero trascurati a causa della concorrenza serrata?
    Non bisogna escludere nessuna pista.

  2. Nyu says:

    >Se interviene Horatio Caine c'è per forza di mezzo un omicidio.. spero di non dover pensare al peggio.. :p

  3. Isabel says:

    >ahahahahahhah fantastica!

  4. Nega Fink-Nottle says:

    >@ automaticjoy: in effetti la pista della gelosia ci sta tutta… troppa concorrenza :D

    @ Nyu: ihihihih…

    @ Isabel: ^^ Grazie!! :D

  5. AnnMeri says:

    >I misteri non sono il mio forte…
    Spero che si risolva tutto per il meglio ^^

  6. Frammix (Canos) says:

    >Ma in tutto questo, visto che sei così informata, siamo sicuri che non ci sia tu dietro a questo misterioso furto? Magari vorresti semplicemente ampliare la tua collezione di occhiali (perché ti leggo totalmente presa e appassionata dalla storia u.u)…

    :D

  7. Nega Fink-Nottle says:

    >@ Frammix: giuro giurissimo che non sono stata io! :D

  8. Ciccola says:

    >Avete guardato nella lavatrice? La mia ha più volte tentato di rubarmi di tutto. Una volta si è presa il mio preziosissimo anello! L'ho pianto per mesi, poi un bel giorno tirando fuori la biancheria dal cestello ho sentito TIN TIN ed era lui!

  9. Fighter says:

    Cheap for sale – Contact Us (/index.

  10. online says:

    Muscle muscle mass marketed cosmetics for a generico del en mexico glue helps men.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

*

Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: