La Pestifera sbarca su Facebook!

Sì, lo so. Avevo urlato ai quattro venti che mai e poi mai avrei venduto l’anima a Facebook.

Sì, lo so. Ho la coerenza di un comodino.

Sì, lo so. Tacciatemi pure di voltagabbaneria.

 

Domenica con tarantola

Non so se vi sia mai stato detto (in caso contrario comprendo perfettamente come siate sopravvissuti finora senza saperlo) ma la Pestifera ha sempre sofferto di aracnofobia. Non importa quanto grande fosse il ragno in oggetto, quanto peloso, quanto oscuro e malvagio: il solo pensiero di averne uno vicino le provocava seri contorcimenti budellari.

 

La Pestifera meets: Gattosandro Viaggiatore, La vita puzza e Prevalentemente Anime e Manga

Come si diceva nel post precedente, quest’estate la gianduiotta non è rimasta con le mani in mano. E a comprova di ciò, durante le sue vacanze torinesi, ha anche organizzato l’ennesimo blog incontro della stagione. Perché, si sa, i blog incontri sono come le ciliegie: uno tira l’altro!
Sullo sfondo di una Torino decisamente caliente, Pestifera & Baffetto hanno incontrato le mitiche Clyo, Acalia Fenders e Ciccola. La Torinese Tascabile aveva già incontrato le prime due fanciulle in occasione di un incontro last minute a giugno; non aveva mai visto dal vivo, invece, Ciccola che a giugno era afflitta dal malefico dente del giudizio.

 

Fun Bob! Sapevatelo, su Le bizzarre avventure di Nega!

Se pensate che la Pestifera sia rimasta tutta l’estate con le mani in mano, solo perché quest’anno non ci sono stati viaggi intercontinentali o mega tour spezzagambe in giro per l’Europa, sappiate che non è affatto così. La gianduiotta si è data da fare. Eccome!

 

Yes honey, life sucks!

Tanto tempo fa, in una galassia molto molto lontana, esisteva una gianduiotta che amava il suo lavoro.

Ogni mattina prendeva il suo trenino della grandezza di un Buondì Motta e, stipata come una sardina sott’olio insieme a tanti altri pendolari come lei, raggiungeva la sua torretta di comando.

Il Canal Grande si apriva oltre le sue finestre e candidi gabbiani garrivano sulla Laguna.

 

Premio Shawqui: oh yes!

La scorsa settimana ho ricevuto da una delle mie blogger preferite, automaticjoy, un altro premio che va ad aggiungersi alla bizzarra bacheca di questo bizzarro blog.

 

Autan n° 5 – Supereroi contro le forze del male!

La Pestifera, nel suo trentesimo anno di vita, ha fatto una scoperta epocale. Ha scoperto l’uso dell’Autan.

Voi probabilmente lo starete usando da tempo immemore, lei invece no. Lei è sempre stata refrattaria a questo genere di spray o pomate, principalmente perchè la sua pelle, già solo a guardarla, si ricopre di pomfi allergici.  Quindi ne era stata sempre ben alla larga, con la convinzione che spalmarsi uno strato di quel prodotto l’avrebbe trasformata nella versione umana della Pimpa.

 
Follow

Get every new post on this blog delivered to your Inbox.

Join other followers: